Film horror consigliati per Halloween

Un Halloween in compagnia di alcune chicche più recenti del cinema horror

Le sere buie e tempestose sono alle porte. Arriva il freddo e si sta più in casa. L’atmosfera halloweeniana accresce l’aura cupa, tipica di questo periodo. Per incrementare ancora di più il senso di tenebrosità e immergersi in un universo parallelo alla nostra realtà, i film sono l’ideale. E vista la festività di Halloween, non c’è niente di meglio dell’horror. Di quello adrenalinico, che coinvolge tenendoci stretti al divano o alla poltrona, mentre stringiamo tra le mani il nostro plaid che si fa sempre più corto all’aumentare della suspense.

Il cinema è un luogo in cui tutto è possibile. Questa splendida arte oscilla – in un continuum immaginato – tra un’estremità di realtà ed una di fantasia. Sul distendersi di questa ipotetica linea sfumano gli stili e le categorie: via via più sulla realtà oppure sulla fantasia. I generi si confondono tra di essi e spesso mescolano il tangibile a qualcosa d’immaginario o viceversa.  La dimensione orrorifica rientra in uno spazio abbastanza atipico in cui appunto realtà e, in questo caso, ignoto si uniscono. Anche qui, tuttavia, si può fare horror prendendo spunto da una storia vera o semplicemente trasponendo l’evento in sé. Sta poi alla bravura del regista modellarlo secondo i canoni del genere, iniettando una buona dose di potenza visiva.

Entrando nel vivo dell’argomento, tra le pellicole dell’orrore c’è chi preferisce lo slasher, ossia un maniaco omicida che fa incetta di vittime sfociando il più delle volte in scene violente e impressionanti, tipico dello splatter. Di questo filone, un film che consiglio vivamente è Alta tensione, del 2003, di Alexandre Aja. Il lungometraggio francese è incentrato sull’apprensione vera e propria. La regia è sfrontata e non si preoccupa di nascondere nulla. La violenza è devastante e il ritmo è alto. Tecnicamente valido e con un colpo di scena finale che aumenta ulteriormente la qualità dell’opera, Alta tensione è sicuramente uno dei migliori film di questa categoria.

Un’altra pellicola che colpisce per intensità e per una visione cinematografica orientata al terrore in senso stretto è La casa delle bambole – Ghostland, del 2018, di Pascal Laugier, famoso regista di Martyrs – un drammatico e pregnante lungometraggio raccapricciante del 2008 –. Ghostland presenta un montaggio pregevole, che unito alla magistrale regia, fa di questo slasher movie un’opera cinematografica come pochi. I due killer si contraddistinguono per la loro evidente crudeltà e per le sembianze spaventose. I loro comportamenti sono ferini, possiedono una mente altamente deviata da commettere gli atti più disumani. Laugier elabora una narrazione densa di sorprese. Le scene sono angoscianti e i suoni sono come martellate sui muri, disturbanti. La casa delle bambole è un gioiello per gli appassionati. Horror a 360 gradi.

Tetraggine, ritmo, suoni allarmanti, suspense e toni seri invece caratterizzano i paurosi film di James Wan, in particolare alcuni dell’universo The Conjuring. Tra i più terrificanti di questa serie cinematografica spiccano: The Conjuring – L’evocazione (2013), Annabelle (2014), The Conjuring 2 – Il caso Enfield (2016), Annabelle 2: Creation (2017).

La saga The Conjuring, diretta da James Wan, è una chicca per i fanatici dell’horror. Entrambi i film, L’evocazione e Il caso Enfield, sono ispirati a fatti realmente accaduti e documentati dalla coppia di ricercatori del paranormale Ed e Lorraine Warren. Casi di possessione e forze demoniache contrassegnano la sceneggiatura di queste due opere imperniate sull’occulto. Al resto ci pensa la macchina da presa del regista australiano di origini malesi. Wan infatti sa creare la giusta atmosfera, generando un senso di profonda inquietudine che aleggia per tutto il film.

Venendo ad Annabelle e Annabelle 2 il più spaventoso è quest’ultimo. Anche il ritmo risulta più pressante, senza togliere comunque nulla al primo. Rispettivamente diretti da John R. Leonetti e David F. Sandberg, questi due lungometraggi esaltano l’aspetto orrorifico in modo eccezionale. Scene improvvise e raggelanti colpiscono lo spettatore che non può fare a meno di rabbrividire. Le immagini sfoggiano un aspetto tecnico impeccabile, orientato al suono disturbante e ad inquadrature che suscitano continua angoscia.

Concludo questa carrellata del più recente mondo horror con due pellicole particolari: Hereditary – Le radici del male (2018) e Veronica (2017). Il primo, diretto da Ari Aster, mette in evidenza una componente paurosa che fa perno sul dramma della situazione. I rumori, anche il silenzio e gli eventi dominano la narrazione inquietando. Gli elementi vengono elaborati in modo asciutto ma devastante. La regia è abile in questo, nello sconvolgere chi visiona Hereditary. Veronica invece è basato su un fascicolo della polizia spagnola che documenta fatti inspiegabili accaduti in un quartiere di Madrid. In questo caso la regia di Paco Plaza punta al realismo della situazione e lo fa con estrema efficacia. Viene fuori infatti una pellicola niente male che vanta oltretutto scene da brividi come poche.

Trame e trailer dei film horror consigliati

Alta tensione

Marie ed Aléx sono due studentesse universitarie. Marie si è laureata da poco, mentre Aléx ancora deve concludere. Per impegnarsi di più nello studio Aléx si trasferisce nella casa di campagna di Marie. Ma un killer spietato miete vittime. Il finale è a sorpresa.

Trailer ita di Alta tensione

La casa delle bambole – Ghostland

Una donna insieme alle due figlie si trasferisce nella casa ereditata dalla zia defunta. Nel frattempo un camioncino insolito li segue. Quando arrivano nella nuova dimora, la famiglia viene presa d’assalto da due furiosi omicidi.

Trailer ita di Ghostland – La casa delle bambole

The Conjuring – L’evocazione

1971, Carolyn e Roger Perron si trasferiscono in una vecchia casa di campagna con le loro cinque figlie. Dopo i primi giorni si accorgono che qualcosa non va. Rumori sinistri ed eventi fuori dal comune si fanno sempre più persistenti. Carolyn, così, in preda allo sconforto e terrorizzata, decide di chiedere aiuto alla coppia di demonologi Ed e Lorraine Warren.

Trailer ita di The Conjuring

Annabelle

1967, due giovani sposi, John e Mia Form sono in attesa della loro prima figlia. Una notte due malviventi, un uomo e una donna in preda al delirio, entrano in casa dopo aver uccisi i vicini. La polizia arriva in tempo, facendo irruzione. La donna, invasata, si suicida e il sangue che cola dalla ferita finisce sulla bambola che tiene in braccio, una bambola che John aveva regalato a sua moglie. Da questo momento una forza demoniaca si abbatterà con violenza sui due giovani coniugi.

Trailer ita di Annabelle

The Conjuring 2 – Il caso Enfield

1977, borgo londinese di Enfield. La famiglia Hodgson vive delle esperienze paranormali. I figli lamentano presenze oscure che la notte disturbano l’appartamento. La situazione degenera e sono costretti a chiamare la polizia. Il caso si fa sempre più inquietante e la Chiesa decide di mandare Ed e Lorraine Warren a investigare. L’entità demoniaca sarà più forte di quanto si pensi.

Trailer ita di The Conjuring 2

Annabelle 2: Creation

1955, i coniugi Mullins, proprietari di una tenuta, decidono di ospitare delle orfane in compagnia di suor Charlotte. Una delle ragazze, Janice, di notte, si accorge di una camera ammobiliata ma senza che ci dorma nessuno. Nota che la stanza è predisposta per una bambina. Entrando, e frugando in una casetta delle bambole, trova una chiave che serve ad aprire un armadio. Aprendolo si ritrova davanti una bambola tenebrosa. Le forze del male vengono risvegliate.

Trailer ita di Annabelle 2

Hereditary – Le radici del male

Una famiglia viene lentamente distrutta dal legame ereditario con la defunta Ellen, madre di Annie. Lei e Annie avevano un rapporto complicato. Con il tempo i componenti della sua famiglia faranno i conti con una maledizione lasciata in eredità proprio da Ellen.

Trailer ita di Hereditary

Veronica

Durante una seduta spiritica con delle compagne di scuola, una ragazza viene posseduta da uno spirito. Veronica inizia a non essere più la stessa. Eventi terrificanti si abbatteranno su di lei e sulla sua famiglia, trasformando la casa in un covo malefico.

Trailer di Veronica – sub ingl

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.